Riduci carattereAumenta carattereVersione graficaSolo testo
 

    PON Ricerca e Innovazione 2014-2020


    PON Ricerca e Innovazione 2014-2020

    Il primo agosto hanno preso servizio 34 Ricercatori/Ricercatrici grazie al finanziamento ottenuto dall'Università degli Studi dell'Aquila, per una spesa complessiva di € 6.286.872,13, nell’ambito dell’azione I.2 "Attrazione e mobilità dei ricercatori" del "Programma Operativo Nazionale Ricerca e Innovazione 2014-2020".

     

    Il "Programma Operativo Nazionale Ricerca e Innovazione 2014-2020" è lo strumento con il quale l'Italia contribuisce al miglioramento della qualità dell'istruzione superiore e al rafforzamento della ricerca, dello sviluppo tecnologico e dell'innovazione, realizzando gli obiettivi della politica di coesione dell'Unione europea a favore delle proprie aree territoriali più svantaggiate. Il programma, gestito dal Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca (MIUR), interessa le regioni in transizione: Abruzzo, Molise e Sardegna e le regioni meno sviluppate: Basilicata, Calabria, Campania, Puglia e Sicilia.

     

    In particolare, l'azione "Attrazione e mobilità dei ricercatori" ha come obiettivo il supporto alla contrattualizzazione di giovani dottori di ricerca da indirizzare alla mobilità internazionale e di giovani ricercatori attualmente operanti fuori dalle regioni obiettivo del PON 2014-2020, o anche all’estero, da indirizzare verso i territori in ritardo di sviluppo. L'intervento prevede due linee: “Mobilità dei ricercatori” e "Attrazione dei ricercatori".

     

    Per ulteriori informazioni vai alla pagina PON Ricerca e Innovazione 2014-2020.

     

     


    (01.08.2019)